Pubblicato il

Ad Allumiere proficua la macchina operativa antigelo

Ad Allumiere proficua la macchina operativa antigelo

Domani scuole chiuse: emanata da poco l'ordinanza 

ALLUMIERE – Ad Allumiere non si ferma la macchina operativa messa in moto dal sindaco Antonio Pasquini per questa emergenza maltempo. “Abbiamo lavorato tutta la notte – spiega il coordinatore della Prociv Allumiere, Alfonso Superchi – coi mezzi spargisale e spazzaneve ma la neve continuava a scendere. Anche ora siamo all’opera e non ci fermeremo. I trasporti sono bloccati e per quanto riguarda la viabilità automobilistica si può viaggiare solo con catene e gomme termiche. Per ora la gente ha ascoltato il nostro consiglio di tenere accese al minimo le caldaie per evitare che si rompessero e di lasciare un filo d’acqua aperto per evitare il congelamento dell’acqua nei tubi. Non si sono neanche registrati incidenti stradali. Noi insieme alla Croce Rossa abbiamo accompagnato i dializzati. Ce la stiamo mettendo tutta per tenere sotto controllo la situazione. Troppe persone stanno circolando con ke auto e c’è troppa gente in giro e ciò rallenta la nostra opera e fa bloccare la circolazione”. (agg. 26/02 ore 12.58) segue
 
LA PROTESTA. In paese la protesta per il mancato intervento della Provincia sulla strada provinciale all’interno del paese. “La neve è tanta: sono caduti oltre 50 cm di neve, ma stiamo lavorando tanto e cerchiamo di tenere tutto sotto controllo – spiega il sindaco di Allumiere, Antonio Pasquini – la temperatura sta scendendo e ora inizia il pericolo ghiaccio. Chiediamo ai cittadini il piacere di limitare il traffico. È importante scoraggiare chi viene su perché si intasano di più le strade e aumentano i pericoli. Attenzione massima a chi vuole venire su di non passare per il paese e di non passare da La Bianca per andare a Tolfa”. (agg. 26/02 ore 13.30)
 
SCUOLE CHIUSE. Intanto l’amministrazione comunale di Allumiere ha emanato l’ordinanza di chiusura delle scuole per domani. La sezione di Allumiere della Croce Rossa è all’opera a servizio dei malati: stamattina i bolonrari coordinati dalla presidente Giulia Bonamici hanno trasportato un dializzato e porrato su un’infermiera e una dottoressa. Poco fa sempre la Cri ha effetuato il trasporto di un altro dializzato e dinun altro medico e infermiera. (Rom. Mos.) (Agg. 26/02 ore 14)
ULTIME NEWS