Pubblicato il

Marini promuove Valeriani e Tidei candidati alla Regione

Marini promuove Valeriani e Tidei candidati alla Regione

Il capogruppo del Pd in un incontro al Cavallino Bianco   

di TONI MORETTI

CERVETERI – Sabato mattina, il capogruppo del Pd in consiglio comunale Juri Marini ha presieduto un incontro tenutosi presso la locanda del Cavallino Bianco  a Cerveteri con le candidate alla Camera Emma Fattorini e Silvia Marongiu, il candidato al senato Alessandro Mazzoli e il candidato al Consiglio della Regione Lazio Massimiliano Valeriani, al quale lo stesso Marini ha dichiarato di dare il suo sostegno al consiglio regionale insieme alla candidata Marietta Tidei assente in questa occasione. (agg. 28/02 ore 10) segue

L’INCONTRO. L’incontro si è sviluppat6o su un interrogativo di grande attualità nell’inconscio dell’elettore che il quattro marzo è chiamato ad esprimersi col voto, cioè se andare avanti o andare indietro ed effettivamente ogni parte politica è impegnata a dare risposta a questo dilemma. «Abbiamo inoltre tutti sottolineato – ha  detto in una nota riepilogativa Marini – come il voto del 4 marzo rappresenti una grande responsabilità per ciascuno di noi, perché siamo chiamati a scegliere se andare avanti o tornare indietro, se proseguire sul percorso delle riforme, dei diritti, dell’abbassamento delle tasse, del rilancio dell’economia e dell’occupazione, o se rischiare invece di cancellare tutte le conquiste sociali ottenute fino ad oggi, tornare ai livelli della Grecia, rischiare sulla nostra pelle la sperimentazione di ricette cialtronesche e insostenibili che ci riporterebbero in un batter d’occhio sull’orlo del baratro finanziario». (Agg. 28/02 ore 10.30)

“NON CI SI IMPROVVISA SALVATORI DELLA PATRIA”. «I grandi risultati ottenuti dai governi a guida Pd sia a livello nazionale che regionale dimostrano come la politica e l’amministrazione siano una cosa seria e complessa. Non ci si improvvisa salvatori della patria. Non si va da nessuna parte promettendo il paese dei balocchi. Servono tanta competenza e tanta esperienza, e oggettivamente, l’unica forza politica che ha una squadra davvero all’altezza della sfida è il Partito Democratico» (Agg. 28/02 ore 11)

ULTIME NEWS