Pubblicato il

Bracciano, l’ondata di neve e gelo ferma scuole e trasporti pubblici

Bracciano, l’ondata di neve e gelo ferma scuole e trasporti pubblici

Il lavoro di Vigili del fuoco e Protezione civile garantisce i collegamenti sul territorio  

BRACCIANO- Scuole chiuse anche oggi nei comuni dell’area sabatina.

La decisione è stata presa di concerto nella mattinata di ieri dai sindaci di Bracciano, Canale Monterano, Anguillara Sabazia, Manziana e Trevignano dopo una prima ispezione della situazione lungo il territorio. (agg. 27/02 ore 00.45) Segue

OLTRE 10 CM DI NEVE, DISAGI PER I TRASPORTI.  Nella mattinata di ieri tutta l’area si è infatti svegliata sotto uno strato di oltre 10 centimetri di neve. Subito all’opera i vigili del fuoco e i volontari della protezione civile per liberare le maggiori arterie di collegamento sul territorio.

Anche sulla zona del lago, infatti, come sul litorale, paralizzata la linea ferroviaria Fl5 e disagi legati alla circolazione a singhiozzo dei mezzi Cotral. (agg. 27/02 ore 01.30)

FREDDO, PREOCCUPAZIONE PER GLI ANIMALI. Paura a causa del freddo per alcuni animali della clinica veterinaria Landi la quale aveva fatto sapere di aver estrema urgenza di coperte per riparare i cani. I volontari dell’Aspa Anguillara si sono offerti a fare da punto di raccolta per chi volesse portarle. (agg. 27/02 ore 2)

ULTIME NEWS