Pubblicato il

Emergenza neve: domani scuole chiuse

Emergenza neve: domani scuole chiuse

Tpl regolare. Via libera per l'apertura del mercato. Valentino Arillo, coordinatore Coi: “Le strade principali sono abbastanza percorribili, il tempo sta aiutando”. VIDEO

CIVITAVECCHIA – Lentamente Civitavecchia sta tornando alla normalità. La neve si sta sciogliendo, complice il tempo che sta aiutando il lavoro della Protezione civile, del Coi e dei molti mezzi delle aziende private che hanno aiutato a liberare molte delle strade cittadine. Resta però il rischio ghiaccio. Le scuole sono rimaste chiuse, così come gli uffici pubblici, mentre il trasporto pubblico locale ha circolato regolarmente ad esclusione delle linee per i cimiteri G ed E, sospese causa ghiaccio.

La stessa Csp ha avvisato: “Il percorso presenta ancora problemi a livello di sicurezza stradale per la presenza di ghiaccio sull’asfalto, soprattutto all’altezza di via Tirso e via Braccianese Claudia”.

Inizialmente doveva restare chiuso anche il mercato cittadino, come comunicato nel tardo pomeriggio di ieri dall’amministrazione. Una comunicazione abbastanza tardiva visto che in mattinata molti operatori del mercato si sono recati sul posto non essendone a conoscenza. Verso le 9,30 un sopralluogo del Sindaco e della Protezione civile ha dato il via libera all’apertura del mercato.

“Per quanto riguarda la situazione viaria – ha spiegato il coordinatore del Coi Valentino Arilo – le strade principali sono abbastanza percorribili. Più complicata la situazione per le stradine che restano all’ombra dove la neve si è sciolta ed è diventata ghiaccio”.

Pare che nelle prossime ore ci sarà prima un peggioramento nella notte ma poi il tempo “dovrebbe riprendersi con pioggia – ha continuato – tutto dipende da una corrente d’aria calda dal Mediterraneo”. Con la pioggia dovrebbero alzarsi le temperature e la neve sciogliersi definitivamente.

Per quanto riguarda scuole e cimiteri “si deciderà – ha aggiunto Arillo – dopo la riunione del Coi e i sopralluoghi. Ringrazio i due giovani agricoltori e tutte le ditte private che ci hanno aiutato. Per quanto riguarda i cittadini, il consiglio che posso dare è di aiutare il sistema. Se potere rimanere in casa fatelo, noi stiamo lavorando – ha concluso il coordinatore del Coi – perché la situazione torni alla normalità il più presto possibile”. (Agg. 27/02 ore 11.56) Segue

Circolazione ferroviaria – Per quanto riguarda la FL5 (Roma – Civitavecchia – Grosseto Pisa) Rfi rende noto che ci sarà un treno ogni mezz’ora nelle fasce pendolari e uno ogni ora negli altri orari; sospesi invece i collegamenti Roma – Ladispoli. (Agg. 27/2 ore 12.41)

La decisione del Coi – Per domani restano chiuse le scuole ed i cimiteri. Permane il divieto di conferimento rifiuti fino alle 18 di domani. Riaprono gli uffici pubblici ed il mercato (tutto) anche quello di via Pietro Nenni. Continuano per tutta la serata i lavori per liberare le strade ed i marciapiedi. Riprenderanno per tutta la giornata di domani. Il numero della sala operativa per eventuali emergenze è 076619422.(Fra.Bal.) (Agg. 27/2 ore 17.14)

VIDEO

ULTIME NEWS