Pubblicato il

Ladispoli, proroga per Sergio Blasi fino al prossimo 31 dicembre

Ladispoli, proroga per Sergio Blasi fino al prossimo 31 dicembre

Dopo il fallimento delle procedure di selezione un decreto del sindaco conferma il Maggiore

LADISPOLI – Dopo la fretta nel sostituire il comandante della Polizia Locale Sergio Blasi ora arriva invece una proroga della sua nomina fino al 31 dicembre 2018.

E’ quanto emerge dal decreto del sindaco di Ladispoli Alessandro Grando.

Nei mesi scorsi il comune aveva avviato una discussa procedura per l’individuazione di un nuovo comandante.

Una procedura che sollevò numerose polemiche e prese di posizione da parte dei sindacati.

La selezione ebbe comunque un esito nefasto, con il sindaco Grando che dichiarò l’assenza tra le persone candidate di professionalità idonee e ricoprire l’incarico. Un esisto che molti hanno interpretato come un atto di tutela.

Successivamente era stata annunciata la predisposizione di una nuova selezione per il sostituto di Blasi. Ma la proroga al 31 dicembre dimostrerebbe che anche questo secondo tentativo sarebbe fallito prima del nascere.

Non sono chiare quali sono in realtà le motivazioni che hanno portato a questo slittamento. Ufficialmente si dirà che il comandante Blasi sta svolgendo correttamente il suo compito, ma il doppio tentativo di sostituirlo mostra chiaramente che le cose non sono poi così lineari.

Nel frattempo il Maggiore Blasi sta svolgendo appieno le sue funzioni, nonostante il clima circa la sua posizione non sia dei più sereni.

ULTIME NEWS