Pubblicato il

La storia di Maty Amaya incanta i cittadini di Santa Severa nord

La storia di Maty Amaya incanta i cittadini di Santa Severa nord

Interessante la storia del ragazzo argentino in viaggio in bici da 5 anni

TOLFA – Molto riuscito a Santa Severa nord l’incontro con Maty Amaya che si è svolto la scorsa domenica al Sunrise Ranch.

«Non smettere mai di viaggiare. Son felice di fare questo viaggio, ma lo sono ancora di più quando riesco a condividerlo con qualcuno”:

Queste due frasi sintetizzano quanto Maty Amaya ha trasmesso agli amici che sono intervenuti. L’evento è stato promosso dall’ASD Rafariders Bike Team ed è stato organizzato in collaborazione con il Sunrise Club che ha messo a disposizione la struttura e un buffet per gli ospiti. (agg. 03/03 ore 9.07) Segue

L’INCONTRO. L’incontro ha permesso agli intervenuti di toccare con mano la grande umanità, le motivazioni e la determinazione di Maty ad intraprendere questa avventura. Si è potuto vedere da vicino la bici (che lui ha chiamato Libertad) e tutto ciò che si porta dietro per affrontare il viaggio. Il ragazzo argentino è partito dal suo paese per fare un giro di 10 gg e, invece, dopo aver percorso 85000 km in 5 anni, è ancora in viaggio. (Agg. 03/03 ore 9.30)

IL COMMENTO. «Durante le due ore e mezza dell’incontro Amaya è riuscito a trasmettere le sensazioni e le emozioni che lui stesso ha provato conoscendo altri popoli, altre culture e posti dove la natura governa – spiega D’Ambrosio, uno degli organizzatori – liberarsi del superfluo; condividere il viaggio; fare incontri al limite; paesaggi dove è evidente che è la natura a governare l’essere umano e non il contrario; la pericolosità di alcune zone della Colombia; la convivenza con le tribù indios dell’Amazzonia; l’ospitalità e la cordialità di molte persone incontrate: questo è il viaggio di Maty Amaya. Il suo prossimo obiettivo è San Pietroburgo». (agg. 03/03 ore 10)

ULTIME NEWS