Pubblicato il

Truffa: due tarantini nei guai

BOLOGNA – I Carabinieri della Stazione di Vado hanno denunciato due tarantini di trentacinque e sessantatré anni per truffa in concorso ai danni di una quarantacinquenne di Marzabotto con cui avevano avviato una trattativa telematica per la vendita di un robot da cucina.

 

MERCE PUBBLICIZZATA IN INTERNET

La merce era stata pubblicizzata in un sito internet di un’azienda che gestisce le vendite e gli acquisti tra privati. (Agg. 5/03 ore 19,21)

LA DONNA HA CAPITO DI ESSERE STATA TRUFFATA DOPO ALCUNI GIORNI

A pagamento avvenuto, la donna è rimasta ad attendere il pacco per qualche giorno, poi quando ha capito di essere stata truffata si è rivolta ai Carabinieri per sporgere querela. I due malfattori sono gravati da precedenti di polizia.(Agg. 5/03 ore 19,30)

ULTIME NEWS