Pubblicato il

Poliziotto salva la vita a un anziano colto da malore al seggio

Le elezioni stavano per trasformarsi in una tragedia a Tollegno (BI), dove un anziano signore ha rischiato di morire mentre si recava al seggio per votare.

Solo la prontezza, la professionalità e la competenza di un poliziotto della Questura di Biella, che si trovava sul posto in quanto comandato in servizio di vigilanza, ha permesso di scongiurare il peggio.

SALVATO DAL MASSAGGIO CARDIACO (agg. 07/03 ore 12.25) – Domenica 4 marzo alle ore 9.45 un uomo di 85 anni ha avuto un attacco di cuore mentre stava scendendo dalla propria autovettura.

L’Assistente Capo Coordinatore della Polizia di Stato XILLO Guido è immediatamente intervenuto, prestando i primi soccorsi alla persona colta da malore.

Rilevata l’assenza di battito cardiaco, confermata da un’infermiera presente sul posto, l’Ass.C.C. senza indugio praticava il massaggio cardiaco per circa 15 minuti fino all’arrivo dell’ambulanza medicalizzata e restando sempre in contatto con un operatore del 118.

Arrivati sul posto i medici hanno subito constatato che l’anziano signore aveva ripreso le funzioni vitali, lo hanno quindi stabilizzato e portato d’urgenza all’ospedale.

AL POLIZIOTTO IL GRAZIE DEL FIGLIO DELL’UOMO (agg. 07/03 ore 13.18) – Nel primo pomeriggio il figlio del pensionato è tornato al seggio di Tollegno per ringraziare il poliziotto, in quanto senza il suo pronto intervento il padre sarebbe morto, come confermato dai medici.

ULTIME NEWS