Pubblicato il

Aveva il divieto di avvicinamento: stalker sorpreso vicino alla vittima

Nel corso di un’operazione anticrimine, personale della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Policoro ha notificato un’ordinanza di aggravamento di misura cautelare a carico di un giovane di 22 anni di Montalbano jonico,  già sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento (almeno 500 metri)  alla parte offesa e ai suoi prossimi congiunti e del divieto di comunicazione con loro con qualsiasi mezzo, disposta dalla Procura della Repubblica di Matera, in violazione dell’art.612 bis.

IL GIOVANE COLTO IN FLAGRANZA DI REATO (agg. 09/03 ore 19,47) – La tempestiva attività investigativa intrapresa subito dopo la segnalazione da parte della vittima del reato ha permesso agli agenti di polizia  di rintracciare tempestivamente  il giovane stalker mentre stazionava a pochi metri dall’abitazione della vittima, sita in Policoro.

OBBLIGO DI DIMORA CON DIVIETO DI ALLONTANAMENTO (agg. 09/03 ore 20,58) – Dopo le incombenze di rito, il giovane è stato segnalato alla competente Autorità giudiziaria per l’inosservanza commessa e, dopo pochi giorni, la medesima Autorità giudiziaria, su richiesta del P.M., ha emesso ordinanza di aggravamento della misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di residenza, con la prescrizione di  non allontanarsi dalla propria abitazione dalle ore 23.00 alle ore 06.00 di ogni giorno. 

ULTIME NEWS