Pubblicato il

Tarquinia, organizzazioni di volontariato: via libera al regolamento per il registro comunale

Tarquinia, organizzazioni di volontariato: via libera al regolamento per il registro comunale

Il consiglio comunale ha approvato il documento relativo anche alle associazioni di promozione sociale Catini: «Un elemento di assoluta novità mai istituito prima»

TARQUINIA – Dopo mesi di elaborazione è stato presentato ed approvato dal consiglio comunale,  che si è tenuto lunedì il primo ‘‘Regolamento del Registro comunale delle organizzazioni di volontariato e le associazioni di promozione sociale’’.
«Il regolamento è un elemento di assoluta novità mai istituito finora – dichiara il vice sindaco ed assessore alle Politiche sociali Manuel  Catini – Le finalità del Regolamento sono: istituire un registro per questi attori sociali, diviso in 5 aree tematiche, che dia visibilità agli stessi e contestualmente consenta un monitoraggio da parte del Comune; definire i criteri e le modalità sia per l’iscrizione al registro sia per la concessione delle varie forme di sostegno comunale; sostenere le realtà associative che hanno specifiche caratteristiche di collegamento con il contesto sociale ed incentivare la partecipazione della comunità locale alle attività di volontariato sociale. Un iter lungo ma,  grazie al fondamentale aiuto degli uffici del settore 3° ed ai lavori della commissione consiliare, coordinate dal presidente Maurizio Perinu, siamo riusciti ad istituire questo regolamento». 
«Ho apprezzato il lavoro dell’assessore Manuel Catini e quello dell’ufficio comunale preposto – afferma il sindaco Pietro Mencarini – Il regolamento che abbiamo approvato nella seduta di lunedì è uno degli obiettivi che questa amministrazione si era prefissata nel campo delle associazioni di volontariato considerando l’importanza che tali associazioni rappresentano sul nostro territorio».

ULTIME NEWS