Pubblicato il

La Polizia di Stato esegue mandato di arresto europeo

VITTORIA (RG) – In data 14 marzo 2018, personale del locale Commissariato di P.S. ha proceduto al rintraccio di M. V. C., classe 1991, ed al suo arresto ai sensi della Legge 69/2005, su richiesta della Direzione Centrale della Polizia Criminale, in quanto destinatario di Mandato d’Arresto Europeo richiesto da parte dell’Autorità Giudiziaria di Romania competente.

 

CONDANNATO PER LESIONI PERSONALI VOLONTARIE E PERCOSSE

L’uomo  deve espiare la pena di anni 1, mesi 8 e giorni 20 di reclusione, poiché condannato per i reati di percosse e lesioni personali volontarie previsti e puniti dall’art. 193 del Codice Penale di Romania (fatti commessi in Romania il 18.12.2014).   (Agg. 16/03 ore 18,18)

 

L’ARRESTATO È STATO ASSOCIATO AL CARCERE DI RAGUSA

L’arrestato, dopo gli adempimenti di legge, è stato associato presso la Casa Circondariale di Ragusa a disposizione del Presidente della Corte di Appello di Catania.   (Agg. 16/03 ore 18,29)

ULTIME NEWS