Pubblicato il

Sequestro in un negozio di cinesi

Sequestro in un negozio di cinesi

Trovati dalla Guardia di Finanza 75mila pezzi non conformi

LADISPOLI – Nell’ambito della sicurezza dei prodotti e della sicurezza dei giocattoli, nella giornata di ieri la Guardia di Finanza di Ladispoli ha sequestrato all’incirca rispettivamente 40.000 e 35.000 oggetti non conformi (per un totale di 75.000 articoli) all’interno di un negozio di un commerciante di etnia cinese.
Nello specifico, i prodotti non erano muniti dei dati relativi agli importatori e alla lingua mentre i giocattoli avevano pittogrammi errati e le avvertenze in lingua straniera.
Il valore di mercato degli oggetti sequestrati si aggira intorno ai 100,000 euro

ULTIME NEWS