Pubblicato il

Concerto di Pasqua con i Cameristi di Roma

Il 25 marzo evento organizzato dall’Accademia Tarquinia Musica

Il 25 marzo evento organizzato dall’Accademia Tarquinia Musica

TARQUINIA – L’evento organizzato dall’Accademia Tarquinia Musica in programma il 25 marzo, alle ore 17.30, nel palazzo comunale della città etrusca. I Cameristi di Roma colorano la Pasqua tarquiniese di musica. Il complesso di strumenti a fiato sarà protagonista del Concerto di Pasqua, il 25 marzo, alle ore 17.30, nella sala consiliare del palazzo comunale della città etrusca (ingresso libero). Giunto alla quarta edizione, l’evento è organizzato dall’Accademia Tarquinia Musica, con il contributo della BCC Roma e la collaborazione dell’amministrazione comunale. La direzione artistica è affidata al maestro Giovanni Lorenzo Cardia. «Una “nuova” tradizione per Tarquinia. – dichiara la presidente dell’Accademia Roberta Ranucci – Il concerto, anno dopo anno, si è affermato come un appuntamento atteso dai cittadini, anche per il connubio con l’associazione Fratelli del Cristo Risorto cui è dedicato. Ringrazio il sindaco Pietro Mencarini e l’assessora Martina Tosoni per la vicinanza dell’amministrazione e la BCC Roma, che da sempre ci sostiene, nella figura del dott. Ugo Lazzari. Per i Cameristi di Roma parla l’eccezionale curriculum artistico dei membri». Giampio Mastrangelo flauto/ottavino, Paolo Verrecchia, oboe, Massimo Conte, oboe/corno inglese, Ugo Gennarini, clarinetto, Concezio Colandrea, clarinetto/clarinetto basso, Massimo Picca e Giuseppe Calabrese, corni, Antonio Vincenzi e Alessandro Verrecchia, fagotti, compongono la formazione che nasce per quel gusto di far musica insieme e per il piacere di confrontare le ricche e molteplici esperienze musicali maturate nei ruoli dell’orchestra, solistici e didattici. Il raggiungimento di un altissimo livello interpretativo ha permesso al complesso di essere invitato dalle maggiori istituzioni italiane ed estere in città quali Roma, Mosca, Londra e Monaco di Baviera. Nel marzo 2014 i Cameristi di Roma hanno effettuato una tournèe negli USA, in occasione dell’Anno della Cultura Italiana in America, che ha toccato città come Washington, New York e Miami.

ULTIME NEWS