Pubblicato il

Di Majo, valutazioni lontane

Di Majo, valutazioni lontane

Bocciato su tutti i fronti nel locale e promosso dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Secondo alcune indiscrezioni provenienti da ‘‘The Medi Telegraph’’ il presidente dell’Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno centro settentrionale sta per ricevere una pagella positiva, o almeno non negativa, dai dirigenti del MIT

CIVITAVECCHIA – È sicuramente un momento difficile per il presidente dell’Adsp del Mar Tirreno centro settentrionale, forse il peggiore dal suo insediamento. Eppure Francesco Maria di Majo potrebbe trovare un po’ di sollievo nelle pagelle del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Il numero uno di Molo Vespucci negli ultimi mesi ha ricevuto una serie di stoccate da vari esponenti politici locali, la peggiore probabilmente quella dell’ex sindaco Pietro Tidei (Pd), che ne caldeggiò la nomina a suo tempo, con l’accusa di aver disertato il Seatrade di Miami, momento vitale per il porto e la sua economia. Uno scalo che sta soffrendo, come evidenziato dalle varie manifestazioni degli ultimi mesi. (agg. 17/03 ore 20.08) segue

IL CASO ROYAL BUS. Vedi, ad esempio, il caso Royal Bus, le proteste dei lavoratori ex Privilege, il sequestro delle gru Gtc che ha rischiato di paralizzare tutto il porto o il fermo degli autotrasportatori. Ma dal MIT una parziale buona notizia per il presidente. Il Ministero, infatti, ha deciso di effettuare una valutazione su quanto fatto dai 15 presidenti delle Adsp sulla cui base decidere se erogare la parte variabile del compenso annuo. (Agg. 17/03 ore 20.40)

LE PAGELLE DEL MIT. Ogni presidente di Authority ha un compenso annuo di 170mila euro a cui si possono aggiungere altri 60mila lordi di parte varabile. I dirigenti del MIT stanno stilando delle vere e proprie pagelle, che si basano essenzialmente sul raggiungimento degli obiettivi operativi e sui comportamenti organizzativi. Secondo alcune indiscrezioni provenienti da “The Medi Telegraph”, magazine del Secolo XIX, soltanto tre presidenti su quindici starebbero per ricevere una pagella negativa e tra questi non figurerebbe di Majo. Valutazione che solleva qualche dubbio, specialmente dopo i pesanti attacchi che hanno bocciato il suo operato su tutti i fronti a livello locale mentre dal Ministero pare pronto un giudizio positivo per il numero uno di Molo Vespucci. (agg. 17/03 ore 21)

ULTIME NEWS