Pubblicato il

Cozzolino se la prende con la minoranza per il consiglio saltato. Grasso: "Non riescono neanche ad autogovernarsi"

Cozzolino se la prende con la minoranza per il consiglio saltato. Grasso: "Non riescono neanche ad autogovernarsi"

Il sindaco di Civitavecchia Antonio Cozzolino ha spento il fuoco delle polemiche per il consiglio saltato con una nota stampa. «Oggi il consiglio comunale sul bilancio è saltato per mancanza del numero legale», ha spiegato il primo cittadino che ha attaccato anche l’opposizione per la scelta di lasciare l’aula. (Agg. 19/03 ore 18.31) segue

“ASSENZA DI FLOCCARE PER UN BANALE IMPREVISTO”. «Prima che i soliti noti si lancino in fantasiose congetture, è bene precisare che l’assenza del dottor Fulvio Floccari è stata causata da un banale imprevisto mentre quella di Emanuele La Rosa, dovuta a motivi di salute, era già stata messa in preventivo. Nessun dramma, solo un ritardo di 15 giorni che si riverbera unicamente sulla città: con l’approvazione del bilancio sarebbero partiti una serie di lavori in città a partire dalla sistemazione dei dissesti stradali. Purtroppo l’opposizione non ci ha concesso neanche 15 minuti di tempo per permettere a Floccari di arrivare. La città ne prenderà atto».(Agg. 19/03 ore 19)

LA REPLICA DI DE PAOLIS. Subito è arrivata la replica dell’esperto consigliere Sandro De Paolis: «Spesso ci capita di tenere il numero legale alla maggioranza. Il bilancio però è un atto politico e come tale deve avere il supporto della maggioranza sempre che esista». «Sono emersi oggi segnali chiari del rapporti interni alla maggioranza – ha commentato Massimiliano Grasso -. La scena la dice lunga sul clima interno al Movimento Cinque Stelle che non riesce neanche ad autogovernarsi figuriamo, e lo vediamo tutti i giorni, a governare la città». (Agg. 19/03 ore 19.30)

ULTIME NEWS