Pubblicato il

Traiano, D’Antò: ''Più vivo che mai''

Traiano, D’Antò: ''Più vivo che mai''

L’assessore alla cultura esprime soddisfazione per gli oltre mille spettatori nel fine settimana per gli spettacoli Cirque du shatush e Macbettu

CIVITAVECCHIA – “Questo weekend ha confermato che la strada intrapresa da quest’amministrazione è quella giusta: nonostante non ci sia stato alcuno spettacolo della Grande Stagione, il Traiano è stato più vivo che mai con la presenza di più di 1000 spettatori divisi fra lo spettacolo “Cirque du shatush” del cartellone Ridens e “Macbettu” del cartellone d’Autore”.

Lo dichiara l’assessore alla Cultura Enzo D’Antò che esprime soddisfazione per l’andamento della stagione del teatro comunale con il cartellone Ridens e quello d’Autore al fianco della Grande Stagione del Traiano. (Agg. 19/03 ore 15.28) segue

GLI SPETTACOLI. Nel fine settimana Macbettu e Cirque du shatush hanno fatto centro.

“Due spettacoli molto diversi – prosegue D’Antò – cosi come nella natura dei diversi cartelloni, ma entrambi molto apprezzati dal numeroso pubblico. Complimenti ai direttori artistici delle due rassegne, Enrico Maria Falconi e Davide Tassi, per l’eccellente lavoro che stanno portando avanti. Inoltre complimenti sentiti vanno estesi anche ad Alessandro Serra: il suo spettacolo “Macbettu” infatti ha vinto nei mesi scorsi il premio UBU, prestigioso riconoscimento in ambito teatrale”. (Agg. 19/03 ore 16)

“CITTADINI DI VALORE”. “Un altro nostro concittadino che brilla per eccellenza e capacità in un settore difficile come quello del teatro. Grazie al suo spettacolo la presenza di pubblico è stata elevata, a conferma che Civitavecchia è sempre pronta ad accogliere con un affettuoso abbraccio i suoi concittadini di valore. Da sottolineare – conclude l’assessore alla Cultura – anche il numeroso pubblico arrivato da fuori Civitavecchia: segnale evidente che “Macbettu” è uno spettacolo conosciuto ed apprezzato ed il Traiano più vivo che mai”. (Agg. 19/03 ore 16.30)

ULTIME NEWS