Pubblicato il

''Mettiamo da parte le divisioni''

''Mettiamo da parte le divisioni''

AMMINISTRATIVE. Appello dei coordinatori del Movimento civico Roberto Boccoli e Massimiliano Calvo «Siamo a disposizione di tutte le forze moderate e civiche che abbiano a cuore i problemi della citttà»

SANTA MARINELLA – I coordinatori del Movimento Civico Roberto Boccoli e Massimiliano Calvo, considerate le difficoltà per il centro destra di trovare una linea comune per presentare un unico candidato sindaco, invitano le forze moderate della città a lasciare da parte le divisioni che hanno caratterizzato l’ex giunta Bacheca ed a trovare un accordo che le varie anime conservatrici. (Agg. 20/03 ore 7.09) segue

“A DISPOSIZIONE DI TUTTE LE FORZE MODERATE E CIVICHE”. «In questo clima di incertezza sulle future scelte di programmi, di candidati ed alleanze in vista delle elezioni comunali del prossimo maggio – dicono Boccoli e Calvo – ribadiamo che il movimento civico, da noi costituito, è a disposizione di tutte le forze moderate e le componenti civiche, che abbiano a cuore il solo interesse a risolvere i problemi della città, mettendo da parte protagonismi e egoismi. Questo movimento, racchiude in se persone, idee e programmi condivisi, che si basano esclusivamente nell’interesse della città. Saranno i cittadini a dare fiducia e a decidere chi dovrà rappresentarli all’interno del prossimo consiglio comunale”Mettiamo da parte le divisioni». (Agg. 20/03 ore 7.43)

“SI CONVERGA VERSO IL NOME DEL CANDIDATO SINDACO”. «Ci auguriamo che la discussione, porti ad una convergenza sulla scelta del futuro candidato a Sindaco, del programma di governo e di tutte le azioni che si dovranno intraprendere per lo sviluppo di Santa Marinella e Santa Severa. Non abbiamo preclusioni verso alcuni, ma crediamo che la scelta del candidato sindaco e delle liste di supporto, vadano condivise e sopratutto si basino su un programma concreto e fattibile. Siamo fiduciosi sull’apertura di tavoli di confronto e discussione nei prossimi giorni». (Gi.Ba.) (agg, 20/03 ore 8.15)

ULTIME NEWS