Pubblicato il

Amministrative, la politica scalda i motori

Amministrative, la politica scalda i motori

Fiumicino. Ancora lontani accordi e apparentamenti, intanto le liste prendono forma. Scende in campo il Partito liberale, FdI ‘‘chiama’’ De Vecchis

Condividi

FIUMICINO –  “Il Partito liberale italiano sarà presente con una propria lista alle prossime elezioni per il rinnovo del consiglio comunale di Fiumicino”. Lo dichiarano Francesco Pasquali, segretario regionale del Pli, e Massimiliano Terrinoni, responsabile per la campagna elettorale del comune di Fiumicino. (Agg. 27/03 ore 00.00) Segue

“TUTTI CANDIDATI DEL TERRITORIO”. “Fiumicino – aggiungono i due esponenti liberali – può rappresentare il trampolino per lo sviluppo economico della nostra Regione. Quel Comune, infatti, ha tutte quelle caratteristiche per rappresentare una zona ad economia speciale (ZES). Detassazione e sburocratizzazione – concludono Pasquali e Terrinoni – sono le uniche strade per intercettare capitali stranieri e generare occupazione di qualità”.
La lista è in fase di sviluppo, e vivrà di vita propria, con tutti candidati del territorio. Tra le priorità di programma c’è quella sul ripascimento dell’arenile, un tema che riguarda non solo l’ambiente ma, appunto, l’intera economia del territorio. Il Partito liberale italiano inizierà ora una serie di consultazioni, confrontando il proprio programma con i candidati sindaco attualmente in campo, alla ricerca di possibili convergenze che possano preludere ad un eventuale accordo in vista del voto amministrativo.(Agg. 27/03 ore 01)

FDI CERCA L’INTESA SU BACCINI. Si muove anche Fratelli d’Italia, che cerca un’intesa su Baccini: «“I giovani – afferma un comunicato-appello a firma Gianni Feola (FdI) – sono il futuro di Fiumicino e questo deve essere rispecchiato anche in ambito politica, per questo riteniamo che l’entrata in Senato di un figlio della nostra terra come William De Vecchis sia di buon auspicio per questo cambiamento“. 
“Le mie congratulazioni sono dovute, anche perché abbiamo iniziato questa passione insieme e anche se le nostre strade nel tempo si sono divise sono comunque soddisfatto della sua carriera politica. Ora chiedo al neo Senatore di favorire un’unione del centro destra per portare Mario Baccini a governare questo territorio che tanto amiamo e che ci ha visto uniti in tante battaglie”. (agg. 27/03 ore 01.30)


Condividi

ULTIME NEWS