Pubblicato il

Royal Bus, Passalacqua: "Pagati tutti gli stipendi"

Royal Bus, Passalacqua: "Pagati tutti gli stipendi"

Dalla società informano che venerdì sono stati effettuati i bonifici. Il presidente del cda: "Ora proseguiremo la nostra battaglia"

CIVITAVECCHIA – “Royal Bus ha onorato tutti gli impegni economici con i dipendenti licenziati dopo l’esclusione dai servizi di navetta all’interno del porto voluta dagli attuali vertici di Port Mobility”.

A renderlo noto è la stessa società che spiega come nella giornata di venerdì siano stati “eseguiti i bonifici bancari relativi a tutti gli stipendi (novembre – gennaio), alle tredicesime, e agli anticipi del Tfr richiesti”. (Agg. 24/03 ore 12.02) segue

REVOCATA LA CESSIONE DEI CREDITI. Da Royal Bus aggiungono che contestualmente è stata revocata la cessione dei crediti “vantati nei confronti di Port Mobility a favore degli stessi lavoratori”.(agg. 24/03 ore 12.20)

LA BATTAGLIA CONTINUA. Ma il presidente del cda Massimiliano Passalacqua spiega che ora proseguirà nella “battaglia contro la decisione di escluderci presa senza una logica da chi, attraverso di noi, ha voluto penalizzare l’imprenditoria civitavecchiese a favore di altre. Il pagamento – dichiara – di tutte le spettanze sottolinea infatti, una volta di più, come sia stata del tutto ingiustificato, da parte di Port Mobility, revocare il servizio, con una decisione bizzarra ed improvvisa”. (agg. 24/03 ore 13)

ULTIME NEWS