Pubblicato il

A S. Marinella la stazione ferroviaria è ‘‘sociale’

A S. Marinella la stazione ferroviaria è ‘‘sociale’

S. MARINELLA – Anche le stazioni ferroviarie diventano punti di aggregazione per attività sociali. È di ieri la notizia che nel Lazio, le stazioni di Ronciglione e Santa Marinella sono state denominate “sociali”. In particolare, quella tirrenica, l’associazione della Misericordia offre un’assistenza sociale senza confini. In quest’ottica, ha deciso di organizzare, nella sala attività della sede della stazione, corsi gratuiti di italiano per stranieri e corsi per il reinserimento sociale di persone con dipendenza da alcol e droghe, oltre alla formazione al primo soccorso per gli aspiranti volontari. A renderlo pubblico è Ilaria Maggiorotti, responsabile asset immobiliari di Rete Ferroviaria Italiana, che ha illustrato come questi progetti creino valore culturale, sociale ed economico per il territorio di riferimento.

ULTIME NEWS