Pubblicato il

A Civitavecchia arrivano gli ''Amici per volare''

Grazie all’associazione Spazio Eire parte il progetto Banca sociale del tempo

Grazie all’associazione Spazio Eire parte il progetto Banca sociale del tempo

CIVITAVECCHIA – Anche a Civitavecchia arrivano gli ‘‘Amici per volare’’. Presentato il progetto Banca sociale del tempo che è stato portato in città dall’associazione Spazio Eira. L’obiettivo è quello di favorire l’inclusione di ragazzi con disabilità tramite l’affiancamento con ragazzi delle scuole superiori, sotto la supervisione di professionisti.

«Ci siamo messi a disposizione per aiutare – ha spiegato l’assessore Enzo D’Antò – auspico che la partecipazione sia tanta». Il presidente dell’associazione Viviana Astuti ha detto: «Si tratta di un progetto valido e innovativo che si propone di  mettere in contatto ragazzi diversamente abili con studenti delle superiori». Il rapporto sarà di 3 a 1 e gli studenti che sceglieranno di partecipare verranno premiati anche con dei crediti formativi. Il progetto non ha una durata ma dipenderà dalla generosità di imprenditori locali.

Paola Astuti, tecnico di riabilitazione psichiatrica, ha evidenziato come i ragazzi scelti tra i volontari saranno formati e preparati al meglio. Mina Marano, referente del territorio del progetto e addetta alla comunicazione ha promesso la massima assistenza e la continua ricerca di fondi per cercare di aiutare il maggior numero possibile di persone.     

ULTIME NEWS