Pubblicato il

Scippatore magrebino arrestato dalla polizia

NAPOLI – Nel marzo dello scorso anno, aveva prodotto richiesta di protezione internazionale in Grecia e, nel gennaio di quest’anno, aveva presentato analoga richiesta in Slovenia, fatto è che un cittadino marocchino, da poco 18enne, è stato arrestato in flagrante dagli agenti del Commissariato di Polizia “Vicaria Mercato”, perché responsabile del reato di scippo.
I poliziotti in abiti civili, nel pomeriggio di ieri, con l’approssimarsi delle festività pasquali, nell’espletare dei servizi di prevenzione e controllo del territorio in Piazza Garibaldi e zone limitrofe, hanno notato un giovane  magrebino che, dopo aver avvicinato una turista, le strappava dalle mani il suo I-Phone 8, fuggendo.

 

RINCORSO E BLOCCATO IN VIA MILANO

Prontamente intervenuti, gli agenti rincorrevano il giovane, bloccandolo, con non poche difficoltà,  in Via Milano.
Nelle fasi dell’arresto un poliziotto ha riportato lesioni guaribili in 20giorni. Recuperato il maltolto che è stato riconsegnato alla vittima.
Attraverso gli archivi elettronici, gli agenti hanno accertato che il giovane, il
mese scorso, era già stato arrestato a Milano per il reato di rapina, così come anche nel febbraio 2017.  (Agg. 28/03 ore 20,58)

DIRETTISSIMA PER IL 18ENNE

Condotto alle camere di sicurezza della Questura, stamane, sarà giudicato con rito per direttissima. (Agg. 28/03 ore 21,10)

ULTIME NEWS