Pubblicato il

Violenta rissa in via Amba Aradam

Violenta rissa in via Amba Aradam

Botte tra extracomunitari in strada, forze dell’ordine chiamate da alcuni passanti. Sul posto la Polizia e i Carabinieri. Tre uomini stranieri sono stati bloccati e condotti presso gli uffici di viale della Vittoria

CIVITAVECCHIA – Se le sono date di santa ragione a pochi metri dal bar di via Amba Aradam dove dimorano ormai da diverso tempo. Una violenta rissa è scoppiata nel primo pomeriggio di ieri in una zona non nuova ad episodi di questo tipo, con protagonisti alcuni extracomunitari, a quanto pare nigeriani. Urla, spintoni, calci e pugni a caratterizzare l’ennesimo litigio per futili motivi. (agg. 28/03 ore 00.01) Segue

LA RISSA. Una convivenza, quella tra stranieri, generalmente pacifica, che tuttavia di tanto in tanto in via Amba Aradam fa registrare l’arrivo delle forze dell’ordine. 

I toni si accendono, gli animi si scaldano e dalle parole si passa ai fatti con scontri fisici che delle volte necessitano addirittura dell’intervento dei medici dell’ospedale San Paolo. Ieri la storia si è ripetuta: un gruppo di extracomunitari ha litigato ferocemente in strada, lasciandosi andare in una megarissa sedata poi dalle forze dell’ordine. (Agg. 28/03 ore 00.30)

AVVERTITE LE FORZE DELL’ORDINE. Alcuni presenti, spaventati, hanno contattato la Polizia e i Carabinieri. Sul posto alcune volanti del commissariato e una pattuglia della stazione Porto, che hanno proceduto ad accompagnare presso gli uffici di viale della Vittoria i protagonisti dell’accaduto. Tre le persone fermate. (Agg. 28/03 ore 01)

ULTIME NEWS