Pubblicato il

La Asl Roma4: "Gli straordinari verranno pagati il prossimo mese"

CIVITAVECCHIA – Coro di proteste tra i dipendenti della Asl per la mancata attribuzione degli straordinari del mese di febbraio. In tanti dai sindacati ai singoli dipendenti hanno alzato la voce verso i piani alti di via Terme di Traiano.
La Asl Roma 4 con una nota ha così giustificato quanto accaduto: «In riferimento alle proteste mosse dalle sigle sindacali in merito al pagamento delle indennità accessorie, comunichiamo che a causa dell’interruzione del servizio da parte del MEF/Noipa – peraltro già segnalata al personale con apposito avviso inviato in data 6 marzo 2018, non è risultato possibile procedere al pagamento di alcune indennità accessorie riguardanti il mese di Febbraio 2018». 
Nella nota inviata nella serata di mercoledì la Asl specificava che «nel breve lasso temporale di disponibilità del servizio, l’ufficio è riuscito tuttavia a procedere all’inserimento al pagamento di tutte le altre voci accessorie a conguaglio (tra cui lo straordinario relativo al mese di dicembre 2017 per entrambi i Presidi Ospedalieri)». La Asl Roma 4 ha inoltre dichiarato di procedere al pagamento mancante,  con le competenze del prossimo mese di Aprile 2018, «così come già anticipato nell’avviso sopra richiamato, con le quali si procederà al pagamento delle accessorie del mese di febbraio e del mese di marzo 2018».

ULTIME NEWS