Pubblicato il

Tanta devozione in collina

Tanta devozione in collina

Molti i fedeli che hanno voluto partecipare alle celebrazioni del giovedì e del venerdì santo Nonostante il freddo, grandi e bambini hanno preso parte alle processioni del Cristo morto di Tolfa e Allumiere

ALLUMIERE – TOLFA – Ad Allumiere e Tolfa parroci e fedeli hanno lavorato e collaborato per allestire gli ‘’Altari della Reposizione’’ al termine delle celebrazioni delle messe ‘’In Coena Domini’’. Giovedì sera nelle parrocchie di Tolfa, Santa Severa nord, Allumiere e La Bianca tantissimi fedeli hanno partecipato alle celebrazioni e i parroci hanno effettuato il rito della lavanda dei piedi. Tantissimi i bambini e i giovani che hanno animato musicalmente le celebrazioni. 
Al termine delle messe sono stati allestiti gli Altari della Reposizione e i vari gruppi hanno animato i momenti di preghiera. (agg. 31/03 ore 12.24) Segue

LE CELEBRAZIONI A TOLFA. A Tolfa nella parrocchia di Sant’Egidio, don Giovanni Demeterca e i suoi collaboratori hanno allestito un bellissimo altare: dietro c’era lo sfondo bianco e oro e davanti l’altare addobbato con tovaglie ricamate e in un trionfo di oro (a significare la luce) la Bibbia, le candele, le spighe di grano, sei composizioni di fiori e sotto sei giare con fiori gialli e tanti petali. 
A Santa Severa nord il parroco Don Stefano insieme ai parrocchiani ha invece allestito l’altare in una nuvola bianco e rossa con un baldacchino e il tavolo con tovaglie ricamate e con sopra il tabernacolo. Sotto c’era un taposto verde, tante piante, fiori, gli ulivi, la Bibbia, il pane, le candele e il crocifisso. Venerdì sera a Tolfa si è snodata la processione del Cristo Morto; il gruppo Asda, invece, ha rappresentato la Passione di Cristo. (agg. 31/03 ore 13.20)

LE CELEBRAZIONI AD ALLUMIERE. Ad Allumiere invece l’altare è stato allestito nella cappella col mosaico di Gesù Risorto: c’era una colonna d’oro e pizzo bianco con sopra un tabernacolo, il tutto all’interno di un baldacchino rosso con pizzo bianco, ai lati 2 angeli, fiori, candele e la scritta: ‘’Questi è il figlio mio ascoltatelo’’. Nella parrocchia Maria di Lourdes a La Bianca il tabernacolo era in mezzo a un grande telo damascato azzurro e un altro bianco, intorno fiori e candele e sotto un cuscino per inginocchiarsi. Venerdì  sera dalla parrocchia di Allumiere è uscita la processione del Cristo Morto.  (agg. 31/03 ore 14.12)
Rom. Mos.

ULTIME NEWS