Pubblicato il

Trevignano Romano, B&B distrutto da un incendio

Trevignano Romano, B&B distrutto da un incendio

I carabinieri salvano un ragazzino di 15 anni, figlio della titolare della struttura 

TREVIGNANO ROMANO – Incendio ieri mattina in un B&B di Trevignano Romano, in via delle Ginestre. Le fiamme si sono sviluppate accidentalmente attorno alle 6, probabilmente a causa di alcune candele lasciate accese, andando così ad interessare la veranda della struttura, composta da una villetta principale e due pertinenze.(agg. 09/04 ore 9.20) segue

I FATTI. Sul posto sono giunti immediatamente i carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia di Bracciano che hanno raccolto l’allarme della titolare della struttura la quale li informava che all’interno dell’abitazione principale era presente ancora il figlio 15enne, impossibilitato ad uscire, in quanto il fuoco bloccava l’ingresso dell’abitazione. I militari non si sono quindi persi d’animo: hanno primo rimosso una bombola di gas per evitare che le fiamme arrivassero anche lì ed hanno quindi tratto in salvo il ragazzo, forzando la grata di una finestra. 

Le fiamme hanno completamentedistrutto lo stabile principale, senza interessare per fortuna anche i due appartamenti adiacenti, al cui interno vi erano due ospiti. (agg. 09/04 ore 10)

SOCCORSI MADRE E FIGLIO. Madre e figlio sono stati trasportati con ambulanza presso il pronto soccorso dell’ospedale di Bracciano in codice giallo, in attesa di diagnosi, non in pericolo di vita. Anche i carabinieri sono poi duvuti ricorrere alle cure mediche presso lo stesso ospedale, a causa delle esalazioni di fumo e per alcune lievi escoriazioni riportate. (agg. 09/04 ore 10.30)

ULTIME NEWS