Pubblicato il

Certame cardarelliano: vince Stefano Manza

Certame cardarelliano: vince Stefano Manza

Gran finale tra applausi e commozione per la IV edizione. Entusiasta la dirigente scolastica Laura Piroli

TARQUINIA – Grande finale  tra applausi e commozione  per il Certame Cardarelliano. Si è conclusa la IV edizione, l’alloro e il primo premio è andato a Stefano Manza del Liceo classico Telesio di Cosenza. Entusiasta la dirigente scolastica Laura Piroli e l’organizzatrice del Certame Manuela Nardella.«Abbiamo passato tre giorni insieme scoprendo nuovi amici in ognuno di voi, abbiamo sentito la vostra emozione, sia negli interventi durante l’inaugurazione, sia per la prova affrontata venerdì, sia  l’entusiasmo dell’ultimo giorno. – ha riferito Laura Piroli , dirigente dell’IIS V. Cardarelli – Tre giorni forse sono pochi per farsi conoscere, ma ugualmente spero abbiate colto lo spirito che pervade ogni vostra attività e che possiate lasciarci con questa idea : ‘Il Cardarelli è una scuola interessante». «Quando vedo voi che ogni anno raggiungete Tarquinia  – ha concluso Laura Piroli – mi convinco sempre di più che i giovani sono una forza ed una potenza. Il mio augurio è di rivederci il prossimo ann».  (Agg. 16/04 ore 20.38) segue

L’EVENTO. Un’onda di emozioni per gli studenti provenienti da tutta Italia in attesa di conoscere i vincitori della IV edizione, poi Osvaldo Bevilacqua  ospite d’eccezione del certame, organizzato dall’IIS Vincenzo Cardarelli di Tarquinia,  ha  declamato i nomi dei premiati tra applausi ed ovazioni.  Il primo premio è stato vinto da Stefano Manza del liceo Telesio di Cosenza, consegnato dal dottor Mario Brutti , pres. della Fondazione Carivit , sponsor del 1° premio; 2° premio a Sofia Avolio del Liceo Classico Albertelli di Roma sponsorizzato dall’associazione nazionale Presidi del Lazio; 3° posto per Francesco Casturà  dell’IIT Montani di Fermo, consegnato da Antonio Silli, pres. del Lions Club Tarquinia, sponsor del premio . L’accoglienza delle delegazioni è stata possibile grazie alla Cariciv.  Le menzioni d’onore : il 4° posto a Chiara Citi del Liceo Russoli di Cascina; 5° posto per Elena Canestro dell’IIS Canonica di Vetralla –Tuscania; 6° posto a pari merito Giulia Chiommino del Liceo Scientifico Cannizzaro di Palermo e a Filippo Bassetti del Liceo Sanzi L.Volta di Spoleto; il 7° posto a pari merito va ad Alessandro Castellani del Liceo scientifico Sanzi Leonardo Volta di Spoleto; a Sarah  Bordi dell’IIS Vincenzo Cardarelli di Tarquinia ed  a  Claudia Conforti del Liceo Classico Telesio di Cosenza. Una giornata straordinaria quella di chiusura contrassegnata da interventi d’eccezione e di grande spessore culturale, a presentarli la dirigente dell’IIS Cardarelli Laura Piroli, coadiuvata da Manuela Nardella e dall’ex preside Alessandro Parrella. Per il Comune presente l’assessore alla Cultura Martina Tosoni. A relazionare, invece,  Remo Castellini (ricercatore all’Università di Vienna), Simone Scataglini (Semi di Pace )  e Andrea Pellegrini (Saggista e critico letterario), che ha presentato un suo saggio all’interno del quale si tratta anche sui rapporti non idillici tra Ungaretti e Cardarelli. La performance artistica di lettura di alcune liriche e prose cardarelliane è stata invece a cura dello scrittore De Pascalis con musiche di Angelini, Pino Quartullo, infatti, ha avuto problemi e non è potuto intervenire. (Agg. 16/04 ore 21.30)

I SALUTI DELL’AMMINISTRAZIONE. I saluti dell’amministrazione comunale e del sindaco Mencarini sono arrivati dalla delegata alla Pubblica istruzione Federica Guiducci e dal vicesindaco Martina Tosoni. Osvaldo Bevilacqua ha esortato, riprendendo la tematica delle “Riflessioni sul viaggiare” di Cardarelli di osare, di viaggiare, unico modo per comprendere la vita e il mondo, invitando i ragazzi in sala a tornare per visitare la Tuscia. Ha poi raccontato aneddoti culinari e, non solo, su Cardarelli, per concludere “ma essenziale è lo studio: studiate, studiate!”. Una grande festa quindi quella del Cardarelli che si è conclusa alla Società Tarquiniense d’Arte e Storia con l’ultimo evento del Certame: la presentazione del libro di Farinelli ‘‘L’altalena’’.  (agg. 16/04 ore 22)

ULTIME NEWS