Pubblicato il

''Chiediamo un ruolo determinante all’interno di un programma di risanamento'' 

''Chiediamo un ruolo determinante all’interno di un programma di risanamento'' 

Appello di ‘‘Noi cielo azzurro’’ prima di comunicare quale sarà la collocazione politica in vista del voto

SANTA MARINELLA – Ultime manovre da parte del movimento giovanile ”Noi Cielo Azzurro”, prima di comunicare ufficialmente quale sarà la loro posizione politica. “In questi giorni – spiega Pino Galletti – gli incontri saranno più serrati per definire la condivisione di linee programmatiche e le competenze operative. Il nostro supporto, come in più occasioni abbiamo avuto modo di sottolineare, sarà solo ed esclusivamente verso chi accoglierà i nostri intenti, permettendoci di poter svolgere un ruolo determinante all’interno di un piano programmatico di risanamento culturale e turistico. Il confronto democratico è necessario, soprattutto in questa fase frammentaria della politica santamarinellese, che a nostro avviso non si e mai presentata cosi nebulosa e priva di centri di gravità”. (agg. 19/04 ore 08, 05) segue

LE PROPOSTE DI NOI CIELO AZZURRO NERO SU BIANCO. “Le varie aggregazioni necessitano di un perimetro ben definito,- prosegue Galletti –  per non andare ad incappare in una accozzaglia disomogenea che porterebbe successivamente al disastro di un ballottaggio. Il copioso numero delle ipotetiche liste fantasma, rende ancor più difficile la scelta, mettendo cosi i cittadini a dura prova nel seggio elettorale. Ed è per questo motivo che noi, in questi ultimi frangenti di confronto, metteremo nero su bianco le nostre proposte programmatiche e le nostre relative richieste di operatività, affinchè non ci si trovi successivamente spiazzati dall’ormai fantomatico ballottaggio che, da sempre, è stato vissuto nella politica come mercato potenziale per poter pretendere poltrone e deleghe. Le cosiddette liste autonome, spesso hanno svolto negli anni questo ruolo e continueranno a svolgerlo, rendendo il ballottaggio più importante della prima elezione”. (agg. 19/04 ore 14)

UN SINDACO DA ELEGGERE SUBITO AL PRIMO TURNO. “Mi auguro quindi – conclude Galletti – che le prossime votazioni possano sfornare al primo turno il candidato sindaco, cosa che a mio avviso sarà molto difficile, ed è per questo motivo che invito i cittadini a votare chi veramente ha la capacita di risollevare le sorti di questa nostra cittadina che risultata terremotata nella cultura, nello sport e nel turismo, oltre che dal punto di vista delle infrastrutture urbanistiche, della viabilità e del decoro”. (agg, 19/04 ore 15,15) 

ULTIME NEWS