Pubblicato il

Ravenna, suicidio sventato dalla Polizia

RAVENNA – La Centrale Operativa del Commissariato di Faenza ieri mattina ha ricevuto una richiesta di soccorso da parte di una donna la quale comunicava che la propria sorella le aveva manifestato propositi suicidi che era intenzionata ad attuare gettandosi da un ponte sul fiume Lamone.
 
ALLE RICERCHE HA PARTECIPATO ANCHE IL PERSONALE MEDICO DEL 118

Per le ricerche della suicida nel luogo segnalato dalla richiedente l’intervento, oltre al personale della Squadra Volante e dell’Ufficio Anticrimine del Commissariato di Faenza, è intervenuto anche personale medico del 118. Le immediate ricerche hanno consentito di individuare la signora nei pressi dell’argine del fiume Lamone.   (Agg. 23/04 ore 18,54)

IMPORTANTE OPERA DI CONVINCIMENTO MESA IN ATTO DAI POLIZIOTTI
 
Una poliziotta della Squadra Volante è riuscita a conquistare la fiducia della donna, che si è fatta avvicinare; con una paziente opera di convincimento la poliziotta ha convinto la signora ad allontanarsi dall’argine del fiume fino ad accompagnarla all’autoambulanza che l’ha condotta in Ospedale per le necessità del caso. Le operazioni di ricerche e soccorso hanno visto la partecipazione anche dei Vigili del Fuoco di Faenza, della Polizia Municipale della Romagna Faentina e dei Carabinieri.   (Agg. 23/04 ore 19,03)

ULTIME NEWS