Pubblicato il

La scuola di Passocuro rifiorisce

La scuola di Passocuro rifiorisce

Fiumicino. Stop a intonaci ammalorati, facciate scrostate e infiltrazioni d’acqua in classe. È festa per la conclusione dei lavori di ristrutturazione del plesso di via Serrenti. Musical alla presenza del sindaco Montino, degli assessori e della dirigente Ponzi

FIUMICINO – “È finita la ristrutturazione completa della scuola di via Serrenti a Passoscuro. Stop a intonaci ammalorati, facciate scrostate e infiltrazioni d’acqua che penetravano all’interno del plesso. 
Bambini e insegnanti hanno dato vita a una festa per la fine dei lavori nel nuovo giardino che può contare su 250 mq di pavimentazione antitrauma, altalene e panchine con un’esibizione musicale alla presenza del sindaco di Fiumicino, Esterino Montino, della dirigente scolastica Isabella Ponzi, dell’assessore ai Lavori Pubblici, Angelo Caroccia, dell’assessore alla scuola, Paolo Calicchio, dell’assessore alla Politiche del Territorio Ezio Di Genesio Pagliuca, dell’assessore all’ambiente, Roberto Cini e delle consigliere Paola Magionesi e Alessandra Vona. (agg. 25/04 ore 8.31) segue

IL COMMENTO DEL SINDACO. “E’ una giornata importante per questa località” – dichiara il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino.-  
 “All’inizio dell’anno scolastico eravamo intervenuti per una prima, parziale sistemazione dell’intonaco esterno con una manutenzione ordinaria, garantendo un intervento strutturale ormai necessario da oltre un decennio. 
Oggi rispettiamo quella promessa fatta davanti a studenti, insegnanti, genitori degli alunni e Pro Loco che giustamente lamentavano le cattive condizioni di un plesso scolastico tra i più grandi del nostro territorio visto che ospita circa 500 bambini. 
Oggi la scuola Erminio Carlini è una struttura più moderna, adeguata ed efficiente. Ricordo che in questi anni la nostra amministrazione ha dato vita a 23 nuove aule, a una nuova scuola media a Focene e sono in dirittura d’arrivo i lavori del nuovo asilo nido di via Coni Zugna a Isola Sacra”. (agg. 25/04 ore 9)

IL COMMENTO DELL’ASSESSORE CAROCCIA. “La nuova copertura di 1.700 mq è stata realizzata in lastre di alluminio preverniciato – sottolinea l’assessore ai Lavori Pubblici Angelo Caroccia –  con sistema a giunti drenanti per coperture piane metalliche che garantiscono la totale impermeabilità, adeguatamente fissate su una struttura in legno e piedini d’acciaio zincato, a loro volta fissate sul tavolato in legno. Le lastre in alluminio sono inalterabili nel tempo. Dal canale di gronda l’acqua piovana viene convogliata all’esterno dell’edificio mediante discendenti realizzati sempre in alluminio preverniciato. Abbiamo rimosso e bonificato i serbatoi in cemento-amianto presenti nei locali tecnici e rifatto completamente 1000 mq di intonaci. 
Tinteggiate le pareti esterne per una superficie di circa 2.400 mq. Ringrazio la squadra dei Lavori Pubblici e il direttore dei Lavori, Antonio Tammaro per l’impegno profuso in un cantiere iniziato a luglio con gli interventi più importanti ma che poi è proseguito in contemporanea con il calendario scolastico senza interrompersi e – conclude Caroccia –  senza che venisse arrecato disturbo alle lezioni”. (Agg. 25/04 ore 9.40)

ULTIME NEWS