Pubblicato il

25 aprile, una giornata all’insegna della libertà antifascista

25 aprile, una giornata all’insegna della libertà antifascista

Il programma delle celebrazioni istituzionali e del Comitato territoriale in occasione della Festa della Liberazione

CIVITAVECCHIA – La città si prepara a festeggiare oggi l’anniversario della liberazione dell’Italia. Il programma istituzionale prevede alle 10.30 la deposizione di una corona al monumento dedicato agli ex internati all’interno del parco della Resistenza; a seguire, il sindaco Cozzolino renderà omaggio ai martiri delle Fosse Ardeatine sulla Mediana, deponendo una corona alla lapide dedicata ai perseguitati politici antifascisti all’esterno del carcere di via Tarquinia, ed un omaggio floreale alla lapide in ricordo di Giacomo Matteotti di viale Garibaldi.

Appuntamento poi alle 11.30 a piazzale degli Eroi per gli onori militari e la deposizione di una corona al monumento dei Caduti. Anche il comitato antifascista territoriale ha organizzato una serie di iniziative, in occasione della festa della Liberazione.

Dopo il convegno di giovedì scorso con il vicepresidente Anpi della provincia di Roma Stefano Bonifazi su Resistenza e costituzione, l’associazione da appuntamento per le 10 al parco della Resistenza, dove: «Celebreremo insieme l’evento fondativo della nostra repubblica libera e democratica – spiegano – ribadendo con forza il rifiuto dell’oppressione, del fascismo e del razzismo. Brevi e significative letture ed un intervento daranno maggiore profondità alla celebrazione».

Alle 11.30 invece, il comitato si sposterà in largo Arditi del popolo «per ricordare insieme il contributo dato da Civitavecchia alla lotta al fascismo». La festa proseguirà al Casal Cultural a La Bianca fino alla mezzanotte.   

ULTIME NEWS