Pubblicato il

Trofeo di danza Eufronio

Trofeo di danza Eufronio

Domani la prima parte a Moltalto di Castro. La finale si terrà a luglio a Cerveteri  

di TONI MORETTI

CERVETERI – A Cerveteri sono ormai anni che Alessandra Ceripa, con tenacia, aspetto caratteriale essenziale per chi ha scelto di trasformare in professione la sua passione, la danza, ha fondato e dirige la sua scuola di danza e che in quelle sale inizia le giovani generazioni Cerveterane alla nobile arte, sin dai primi passi, plasmandone tecnica e carattere, coltivando passione e spirito di sacrificio, tanto che ad oggi può sembrare riduttivo definire la realtà della Ceripa una semplice scuola di danza, una delle tante. (Agg. 28/04 ore 10) segue

“ETRURIA IN DANZA”. Negli anni, dicevamo, si è sempre più caratterizzata come centro artistico e culturale, che non insegna soltanto a stare sulle punte o a rendere morbido e fluente un ballo moderno, ma inventa, crea arte e la accosta alla tradizione del luogo, creando eventi eccezionali che valorizzando l’arte della danza, valorizzano l’arte in genere creando i giusti contesti dove la plasma e la predispone ad un abbraccio con quanto di arte si respira, con una coniugazione semplice e comprensibile che non si può non apprezzare.  E’ così che l’amore per la sua terra, testimone ed erede di opere d’arte eccezionali, fanno esplodere in lei il suo dna etrusco e la portano ad ideare un trofeo di danza dedicato ad Eufronio, trofeo messo in palio in una rassegna nazionale denominata “Etruria in Danza”, aperta alle adesioni di tanti ottimi professionisti che vogliono cimentarsi in creazioni coreografiche che si sposino con l’archeologia in generale e con le bellezze  dal valore inestimabile di terra etrusca.  (Agg. 28/04 ore 10.30)

LA TERZA EDIZIONE. Arrivato alla sua terza edizione il trofeo di danza  Eufronio, domani si svolgerà nello splendido scenario del teatro Lea Padovani  di Montalto di Castro, citta gemella di Cerveteri per origine e tradizione. Etruria in Danza, concepita e nata per la valorizzazione del patrimonio archeologico di Cerveteri, vista la carenza cronica di strutture adatte, si fa ospitare, e Alessandra Ceripa ringrazia il comune di Montalto per averlo fatto, per rappresentare la prima parte dell’evento. La seconda parte,  che si terrà dal 3 all’8 luglio, si farà a Cerveteri nella bellissima piazza S. Maria, come nel 2017 (agg. 28/04 ore 11)

ULTIME NEWS