Pubblicato il

Cerveteri commemora le vittime sul lavoro

Cerveteri commemora le vittime sul lavoro

Il sindaco Pascucci invita i cittadini ad un momento di raccoglimento al Monumento dei Caduti nel Parco delle Rimembranze. Domani alle 11 la cerimonia

CERVETERI – Una cerimonia, un momento di raccoglimento per ricordare tutte le vittime sul lavoro.

È quanto organizzato dall’Amministrazione comunale di Cerveteri per la giornata di domani, martedì 1 maggio, Festa del Lavoro, alle ore 11 al Monumento dei Caduti nel Parco delle Rimembranze. (agg. 30/04 ore 19.43) Segue

“SITUAZIONE INACCETTABILE”. “I numeri di questo primo scorcio del 2018 relativo alle morti bianche e agli infortuni sul posto di lavoro sono preoccupanti – ha dichiarato Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri – una recentissima indagine del Corriere della Sera riporta che solo nella Capitale, sono 65 gli uomini e le donne che hanno perso la vita durante le proprie mansioni lavorative. Un dato che a livello nazionale addirittura si triplica: al 1 aprile di quest’anno, erano già 151 le morti sul lavoro. Una situazione inaccettabile, verso la quale le Istituzioni non possono voltarsi dall’altra parte”.(agg. 30/04 ore 20.20)

LA CERIMONIA. “È la prima volta che Cerveteri inserisce le celebrazioni del 1 Maggio tra le ricorrenze cittadine – prosegue il Sindaco Alessio Pascucci – un’iniziativa che dall’anno prossimo avrà un suo protocollo ufficiale e che così come avviene per la Festa della Liberazione del 25 Aprile e per la Festa delle Forze Armate del 4 Novembre, vogliamo rendere una vera e propria Festa della nostra città”. (Agg. 30/04 ore 21)

ULTIME NEWS