Pubblicato il

Santa Marinella, assistenza anche nelle spiagge libere

S. MARINELLA – L’ordinanza di sicurezza balneare emessa dalla Capitaneria di Porto di Civitavecchia, dispone obblighi durante la stagione estiva per il servizio di salvataggio sulle spiagge libere, come garantire la presenza di almeno una persona abilitata al salvamento e provvista di brevetto, ogni 100 metri di fronte mare per le spiagge libere. (Agg. 29/04 ore 10.37) segue

LA MANUTENZIONE DELLE SPIAGGE. Il Comune, è tenuto ad assicurare i servizi di assistenza, pulizia e salvataggio, nonché i servizi igienici, anche attraverso la stipula di convenzioni negli arenili nei quali è tenuto ad assicurare i servizi. (Agg. 29/04 ore 11)

LE SPIAGGE INTERESSATE. Le spiagge interessate sono quelle tra il Cavalluccio Marino e il fosso Ponton del Castrato, la spiaggia antistante via Padre Reginaldo Giuliani, quella vicina allo stabilimento Lido, la spiaggia antistante il castello di Santa Marinella, l’arenili in località Quartaccia, La Toscana e Ponte Nuovo, la spiaggia inclusa tra gli stabilimenti balneari Le due baie e Il Tirreno, la spiaggia tra gli stabilimenti balneari Eco del mare e La scogliera, la spiaggia tra lo stabilimento La scogliera e l’Istituto San Gaetano, quella tra Pino al mare e Ubaldo, quella tra Ubaldo e L’oasi, tra l’Oasi e il Barracuda, tra il Fosso Eri e l’associazione velica, la spiaggia antistante il parcheggio di via Cartagine ed infine quella del castello di Santa Severa.  (Agg. 29/04 ore 11.30)

ULTIME NEWS