Pubblicato il

Caos scuole a Parco Leonardo

Caos scuole a Parco Leonardo

FIUMICINO. La denuncia dei consiglieri di opposizione Poggio, Picciano e Biselli: "Carenza di aule e spazi, locali inadatti"

FIUMICINO – “Carenza di aule e spazi. Luoghi inadatti. La situazione delle scuole a Parco Leonardo è ormai insostenibile. Ogni giorno decine e decine di bambini delle elementari, a causa della mancanza di classi, sono costretti a recarsi a Focene o in altri plessi del Comune con disagi enormi. Nelle ore di punta la Portuense è ‘off limits’. La ‘Roma-Fiumicino’ idem. Roba da mettersi le mani nei capelli con le famiglie costrette a fare i salti mortali per coniugare impegni di lavoro e famigliari”
Lo dichiarano i consiglieri comunali di Fratelli d’Italia Federica Poggio e Giuseppe Picciano e il capogruppo della lista civica Destinazione Futuro Raffaello Biselli.(Agg. 04/05 ore 9.23) Segue

LA PROPOSTA. “Per questo abbiamo presentato nei giorni scorsi una proposta: utilizzare gli spazi del nuovo centro di formazione professionale di Parco Leonardo, in via di ultimazione, spostando i corsi regionali il pomeriggio. Una proposta che sembra aver trovato dei primi pareri positivi”.(Agg. 04/05 ore 10)

“UNA SOLUZIONE TAMPONE”. “Una soluzione tampone comunque, in attesa di realizzare un vero e proprio piano scuole. Ogni amministrazione ha le proprie priorità. L’attuale si è concentrata su feste e piste ciclabili. Per Fratelli d’Italia le priorità sono altre e l’istruzione così come il futuro dei nostri ragazzi vengono prima di tutto. Tutti temi che saranno al centro dell’agenda politica di William De Vecchis sindaco” – conclude la nota. (Agg. 04/05 ore 10.30)

ULTIME NEWS