Pubblicato il

Sos dai quartieri di Aurelia e La Scaglia

I residenti hanno incontrato una rappresentanza del Pd per elencare i numerosi disagi e problemi della zona, dall'illuminazione carente alla viabilità pericolosa fino alla mancanza di spazi per socializzare. I dem: "A servizio dei territori per far diventare la protesta una proposta"

I residenti hanno incontrato una rappresentanza del Pd per elencare i numerosi disagi e problemi della zona, dall'illuminazione carente alla viabilità pericolosa fino alla mancanza di spazi per socializzare. I dem: "A servizio dei territori per far diventare la protesta una proposta"

CIVITAVECCHIA – “Aurelia e La Scaglia hanno bisogno di urgente attenzione”. È il partito democratico ad accendere i riflettori sui problemi e sui disagi dei due quartieri periferici cittadini, all’indomani di un incontro che ha visto una rappresentanza del partito discutere con i residenti della zona.  (Agg. 02/05 ore 9.59) segue

I DISAGI DEL QUARTIERE. “Al centro dell’incontro l’esigenza di prestare ascolto alle numerose, legittime e senz’altro urgenti istanze che la cittadinanza ci ha rappresentato – hanno spiegato dal Pd – dalla grave carenza di illuminazione pubblica, malgrado fossero già stati acquistati i supporti e dispostivi per istallare le lampade e ci fosse un imprenditore disponibile ad eseguire il lavoro gratuitamente, alla viabilità resa particolarmente complessa e soprattutto pericolosa dalle condizioni assai degradate del manto stradale e dalla mancata costruzione di una rotatoria già finanziata dalla precedente amministrazione e mai realizzata. Per passare alla mancanza di spazi di socialità, con il centro sportivo polifunzionale che da tempo attende di essere opportunamente valorizzato, allo sfalcio delle erbe, eseguito solitamente in proprio da gruppi di cittadini volenterosi che in mancanza di un vero ascolto da parte dell’amministrazione comunale hanno deciso di auto organizzarsi”. (Agg. 02/05 ore 10.30)

PD PRONTO ALLA PROTESTA. Alla luce di tutte queste problematiche, il Partito democratico ha deciso di dare seguito all’incontro di giovedì scorso, sia attraverso l’azione dei propri rappresentanti istituzionali, in Regione e al Comune, sia mettendosi al servizio dei territori per far diventare la protesta, proposta. “Assumendoci perciò il preciso impegno di far sentire la loro voce – hanno concluso dal Pd – diciamo un sentito grazie alle realtà civiche e ai cittadinidi Aurelia e della Scaglia per l’incontro che ci hanno permesso di tenere, e ci daremo appuntamento nei prossimi mesi per far di nuovo con loro il punto della situazione”.  (agg. 02/05 ore 11)

ULTIME NEWS