Pubblicato il

Pd: ''Le aree verdi versano in condizioni critiche''

Crisostomi, Riga, Ballotari, Pergolesi, Fiorentini e Leopardo puntano il dito contro l’amministrazione: ''Impossibile passare una giornata al parco'' 

Crisostomi, Riga, Ballotari, Pergolesi, Fiorentini e Leopardo puntano il dito contro l’amministrazione: ''Impossibile passare una giornata al parco'' 

CIVITAVECCHIA – “Le aree verdi versano in condizioni critiche”. Dal Pd locale arriva l’ennesimo allarme degrado, dopo la lettera di un cittadino dei giorni scorsi che lamentava l’abbandono dei parchetti di Pincio e Marina. Sono Jenny Crisostomi, Andrea Riga, Stefano Ballotari, Marina Pergolesi, Roberto Fiorentini ed Enrico Leopardo a sottolineare come tra “erbacce, immondizia e scarsa manutenzione” degrado e abbandono la facciano da sovrani.

“Il compito di chi ha l’onere e l’onore di governare – proseguono i dem – dovrebbe essere quello di optare per la strada della continuità amministrativa nei confronti degli atti messi precedentemente in campo per il bene della città. Questa amministrazione poteva proseguire la strada intrapresa dalla giunta di centrosinistra con il parco dell’Uliveto. Un parco accessibile a tutti – incalzano dal Pd locale – ristrutturato senza alcuna spesa per il Comune, la testimonianza che affidare la gestione a privati non è stata la scelta sbagliata”.

I dem ricordano come con l’arrivo della bella stagione molte famiglie vorrebbero approfittare delle aree verdi cittadine per trascorrere “pomeriggi nei parchi pubblici. Oggi, fatta eccezione per quello dell’Uliveto, trascorrere una giornata al parco è quasi impossibile. Sono numerose le segnalazioni ricevute in questi giorni e in questi 4 anni da parte dai cittadini che lamentano, documentando anche attraverso foto e video, la sporcizia presente nei parchi. Purtroppo – concludono dal Pd – la giunta Cinque stelle è cieca e sorda”.

ULTIME NEWS