Pubblicato il

I genitori di Marco Vannini: «Siamo dispiaciuti per questo atto deliquenziale»

I genitori di Marco Vannini: «Siamo dispiaciuti per questo atto deliquenziale»

Dopo l’annuncio dei legali dei Ciontoli della conferenza stampa per informare di aver ricevuto una busta contenente un bossolo    

CERVETERI – I genitori di Marco Vannini, Marina e Valerio, intervengono con una breve nota a firma di entrambi, dopo l’annuncio per oggi della conferenza stampa dei legali dei Ciontoli per informare di aver ricevuto una busta contenente un bossolo: «Mi hanno chiamato molti giornalisti per dirmi che domani (ndr. oggi) l’avvocato Miroli terrà una conferenza stampa per informare tutti di aver ricevuto una busta con dentro un bossolo». (agg. 05/05 ore 9.30) segue

“MI DISPIACE PER L’ATTO”. «Mi chiedete di commentare. Cosa dovrei dire? Io, purtroppo, ormai ho un’altro modo di misurare la gravità delle cose. Comunque sono dispiaciuta che l’avvocato Miroli sia stato vittima di un’atto delinquenziale come questo». (agg. 05/05 ore 10)

“TALI GESTI VANNO DENUNCIATI AI CARABINIERI”. «Se posso, vorrei anche  aggiungere che, secondo me, questi atti delinquenziali, invece di essere pubblicizzati in questo modo, dovrebbero essere denunciati ai Carabinieri perché siano fatte indagini complete ed urgenti. Infatti,  ormai tutti sanno che, come ci ha insegnato Federico Ciontoli, sui bossoli si trovano le impronte digitali, sempre che non vengano cancellate. Ma magari quel delinquente che ha inviato il bossolo potrebbe non essere stato così furbo». (Agg. 05/05 ore 10.30)

ULTIME NEWS