Pubblicato il

Nuovo direttivo e nuova scuderia della Contrada Ghetto

Nuovo direttivo e nuova scuderia della Contrada Ghetto

Giovanni Sperchi eletto nuovo presidente. Vela condivide la vicepresidenza con Mazzarani  

ALLUMIERE -Un nuovo direttivo e anche una nuova e all’avanguardia scuderia sono le grandi novità della Contrada Ghetto. I giallorossi dopo le ultime elezioni hanno eletto come nuovo presidente Giovanni Superchi; l’ex presidente AugustoVela è ora il vicepresidente insieme a Fabio Mazzarani; tesoriereGiuseppe Del Frate e segretario Alessandro Sestili che è anche ilresponsabile corteo storico insieme a Marta Mocci e SilviaTravagliati; Daniele Brunori è il responsabile della pubblicità edegli spettacoli. Per quanto riguarda la scuderia il responsabile èMario Vittori. (agg. 09/05 ore 12.12) segue

I RESPONSABILI. Responsabili dei gadget Roberto Rosati, RodoloMassarroni. Ed inoltre Alberto Marini responsabilesbandieratori; i consiglieri sono invece: Cristian Canestrari,Diego Piroli, Daniele Cappelletti, Dario Lisi, Michele Palieri eAlessandro Sestili. In questi giorni poi c’è aria di festa nellaContrada Ghetto. Domenica 13 maggio alle ore 11.00, presso lalocalità “Uccellatore”, i contradaioli giallorossi potrannofinalmente inaugurare la nuova scuderia. Dopo tre anni diinterminabili iter burocratici i ragazzi del consiglio direttivohanno messo da parte qualsiasi impegno per dedicarsi allacostruzione dell’intera struttura. I lavori hanno richiesto un grandispendio di energie e denaro, ma alla fine hanno dato i loro frutti e nella giornata di domenica il presidente GiovanniSuperchi festeggerà insieme ai contradaioli e a tutti coloro chehanno contribuito alla realizzazione del nuovo complesso.» (Agg. 09/05 ore 12.40)

IL COMMENTO. Siamo fieri di aver raggiunto questo traguardo – annunciaSuperchi – la nuova scuderia è antisismica, prefabbricata, a zeroimpatto ambientale, con illuminazione fotovoltaica; fa parte delprogetto anche un’aula didattica presso la quale verranno accoltigli alunni delle scolaresche del circondario. Il mio ringraziamento va all’ex presidente Augusto Vela, attuale vicepresidente, grazie al quale il progetto ha avuto inizio». (agg. 09/05 ore 13)

ULTIME NEWS