Pubblicato il

San Liborio, ennesima fotografia di degrado e incuria

San Liborio, ennesima fotografia di degrado e incuria

Un residente evidenzia lo stato indegno in cui versa il parco tra via Frezza e via Falda e chiede un intervento in vista dell’estate

CIVITAVECCHIA – Ennesima fotografia di degrado e abbandono da San Liborio. Un residente evidenzia lo stato indegno in cui versa il parco tra via Gian Girolamo Frezza e via Falda dove «l’erba è talmente alta che ha chiuso uno degli ingressi al parco e ha superato l’altezza della staccionata – dice il cittadino – coprendola quasi completamente e rendendo il parco praticamente inutilizzabile ed in vista dell’estate anche pericoloso per le serpi e vipere – sottolinea – che si potrebbero nascondere nonché per le zanzare che tale degrado porta». Abbandonati anche i marciapiedi.

ULTIME NEWS