Pubblicato il

''Cinque per mille, il Comune dica quanto ha ricevuto''

È la richiesta del candidato sindaco del M5S Francesco Settanni  

È la richiesta del candidato sindaco del M5S Francesco Settanni  

S. MARINELLA – «Mentre le varie liste sono ancora impegnate ad accaparrarsi l’ultimo candidato che potrà portare il suo bel pacchettino di voti, noi pensiamo invece alle cose che concretamente si possono fare per consentire a chi governerà la città, di avere un migliore budget da destinare alle attività sociali». A dirlo è il candidato sindaco della lista Movimento Cinque Stelle. (agg. 10/05 ore 11.45) segue

IL CINQUE PER MILLE. «Il cinque per mille – prosegue Francesco Settanni – va comunque destinato e decidere di darlo al proprio Comune, in un momento storico in cui lo Stato centrale è avaro di risorse verso i Comuni, è un atto di civismo e di grande solidarietà. Mettere la firma a favore del cinque per mille al proprio Comune per aiutare i deboli, i diversamente abili, gli anziani, è come dare l’obolo in chiesa durante la Santa Messa. È dovere di chi vi amministra dirvi quanto ha ricevuto di quel cinque per mille ed in quali progetti sono state destinate quelle risorse. A partire dal 2 maggio è possibile procedere alla validazione e consegna della dichiarazione dei redditi all’Agenzia delle Entrate». (agg. 10/05 ore 12.30)

L’INVITO DEL M5S. «Noi del M5S, consapevoli delle esigue risorse a disposizione nelle casse comunali e delle diffuse situazioni di disagio sociale in cui versano molti residenti nel nostro territorio ai quali deve andare tutta la migliore solidarietà di chi invece è più fortunato, vorremmo informarvi che anche quest’anno potrete destinare il vostro cinque per mille a favore del Comune di S. Marinella che, come previsto dalla normativa, utilizzerà i fondi a favore di attività sociali».(agg. 10/05 ore 13)

ULTIME NEWS