Pubblicato il

Lanciava sassi contro le auto: arrestato

Lanciava sassi contro le auto: arrestato

Un 40enne civitavecchiese è stato fermato ieri dai carabinieri al parcheggio dell'ospedale. Deve rispondere anche di resistenza a pubblico ufficiale: l'uomo ha prima tentato la fuga a piedi e poi ha aggredito i militari intervenuti  

CIVITAVECCHIA – Deve rispondere di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento il 40enne civitavecchiese arrestato nel pomeriggio di ieri dai carabinieri.  (agg. 12/05 ore 12.42) Segue

LE SEGNALAZIONI. I militari dell’Aliquota Radiomobile hanno infatti raccolto la segnalazione di alcuni cittadini, relativa ad un individuo che stava lanciando dei sassi contro le auto in sosta al parcheggio dell’ospedale San Paolo. Subito si sono portati sul posto, sorprendendo l’uomo intento a bersagliare i veicoli parcheggiati. Si trattava, tra l’altro, di una “vecchia conoscenza”: il quarantenne, infatti, si era reso responsabile di un fatto analogo lo scorso mese di agosto, quando aveva lanciato una pietra contro un bus di linea urbana.

Alla vista delle divise, l’uomo ha tentato una disperata fuga a piedi, spintonando i Carabinieri prima di essere definitivamente bloccato e portato nella caserma di via Antonio da Sangallo. (Agg. 12/05 ore 13.20)

ARRESTATO. Il 40enne è stato arrestato e posto agli arresti domiciliari, dove rimane a disposizione della locale Autorità Giudiziaria.  (Agg. 12/05 ore 14)

ULTIME NEWS