Pubblicato il

Sagra della Tellina, ci siamo

Sagra della Tellina, ci siamo

FIUMICINO. Dal 25 al 27 maggio Passoscuro diventa il regno del mitile. Organizzata dalla Pro Loco: giochi, cucina, solidarietà

FIUMICINO – “Solo pochi giorni ci separano dalla “Sagra della Tellina 25/27 maggio 2018”. Anche quest’anno la Pro Loco di Passoscuro non si sta certo risparmiando e lavora per proporre la famosa ricetta degli spaghetti alle telline contornadola di numerosi eventi e iniziative rivolte praticamente a ogni tipo di utente” – affermano, in una nota, i membri della Pro loco di Passoscuro. (Agg. 15/05 ore 10.07) segue

LO SPORT NELLA MANIFESTAZIONE. “Grande e doverosa attenzione ai più piccini, con intrattenimenti di ogni genere, dai tappeti gonfiabili a spettacoli vari.
Lo sport è stato poi inserito nella manifestazione che oltre ai classici tornei di calcio e basket per ragazzi vedrà battagliare sul campo le squadre di calcetto femminili! Altra novità sportiva “La pedalata della tellina”, prima edizione di un evento ciclistico mirato alla scoperta ecologica del territorio. L’intrattenimento musicale – continua la nota- mirerà a raccogliere davvero tutti i gusti; si partirà con le voci emergenti di giovani  talenti per poi attraversare la musica attraverso un professionale omaggio a star della canzone come Battisti e Renato Zero per arrivare alla dance dei giorni nostri. Ascoltando gli anni 70, brani di  zumba,  discoteca e  stornelli romani, sarà praticamente impossibile non scendere in pista.(Agg. 15/05 ore 10.30)

LO SPETTACOLO. Saranno poi i “Sequestrattori” a strappare al pubblico  tante risate. Una doverosa  quanto simpatica iniziativa sarà quella dell”Apettinata”, una meravigliosa barberia mobile realizzata a bordo di un Ape Piaggio, che devolverà l’incasso dei servizi resi direttamente a “Casa Ronald”, l’associazione che si occupa di assistenza alle famiglie che hanno necessità di ricoverare bambini presso il “Bambin Gesù”. Stand artigianali e gastronomici per tutti i gusti saranno presenti per tutta la manifestazione. Insomma, – conclude la nota- chi non presenzierà quest’anno alla Sagra della Tellina dovrà portarci una giustificazione scritta, ma soprattutto è destinato a pentirsene per un anno intero. (Agg. 15/05 ore 11)

ULTIME NEWS