Pubblicato il

Sorpreso a rubare in ospedale: arrestato dalla Polizia 

RIMINI – Una pattuglia dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura su disposizione della locale Sala Operativa, alle quattro di questa mattina, è intervenuta presso l’Ospedale Infermi, da dove era giunta una segnalazione relativa un soggetto intento ad asportare dei computer dagli uffici dell’ambulatorio di ortopedia. Immediatamente intervenuti, gli agenti sono riusciti a bloccare in sicurezza l’autore del reato.

 

NEI GUAI UN 24ENNE CON PRECEDENTI PENALI

È stato infatti intercettato e identificato un giovane riminese di 24 anni, con numerosi precedenti per reati contro la persona, il patrimonio, stupefacenti oltre che per resistenza e oltraggio a P.U. La tempestività con la quale si è intervenuti costituisce il frutto della sinergica collaborazione da tempo esistente tra la Questura di Rimini e l’Aministrazione sanitaria, che provvede alla  vigilanza della struttura mediante le Guardie Particolari  Giurate.  (Agg. 14/5 ore 20,50)

 

FARI PUNTATI SUL NOSOCOMIO

Il nosocomio in passato è stato infatti spesso teatro di comportamenti illeciti in danno del patrimonio; per tale ragione la Questura di Rimini e la Direzione dell’ospedale hanno sottoscritto e attivato un protocollo di intervento che prevede, da un lato, la segnalazione in tempo reale da parte delle G.P.G. in servizio presso l’ospedale, a qualsiasi ora del giorno e della notte e, dall’altro, l’immediata risposta operativa da parte del personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Rimini, come avvenuto la decorsa notte. L’uomo, dopo i necessari accertamenti, è stato arrestato per furto aggravato e sarà 

ULTIME NEWS