Pubblicato il

Tpl: in arrivo i primi quattro autobus targati Enel

CIVITAVECCHIA – Sarebbero dovuti arrivare a fine aprile, stando alle previsioni dell’amministrazione comunale, ma arriveranno entro poche settimane i primi quattro autobus della flotta che andrà a sostituire l’attuale parco mezzi del Tpl.   

“Ci siamo – afferma l’assessore alla Mobilità Enzo D’Antò – dopo un lungo e faticoso percorso burocratico anche questa parte delle prescrizioni relative alla Via di Tvn, modificate grazie all’opera dell’attuale amministrazione comunale di concerto con il Ministero per l’Ambiente, sta per arrivare a compimento. Diversi gli obiettivi raggiunti con questa operazione: dall’abbattimento del carico inquinante che i nuovi bus garantiscono grazie all’avanzare della tecnologia e grazie al combustibile che sarà utilizzato, il metano, e ovviamente un miglior servizio all’utenza che potrà utilizzare mezzi nuovi, affidabili e dotati dei comfort che nel 2018 sono ormai normalità. Inoltre va sottolineato che questi mezzi garantiscono l’accesso anche ai diversamente abili, sintomo di civiltà che una comunità deve avere”.

A stretto giro dovrebbero quindi arrivare anche gli altri 8 autobus e a quel punto per il Tpl cittadino si registrerà un importante passo in avanti: la giunta comunale ha infatti deliberato l’acquisizione al patrimonio dei nuovi mezzi. 

“Una volta che tutti saranno in esercizio – ha concluso l’assessore D’Antò – attueremo le politiche di mobilità necessarie per limitare l’accesso al centro cittadino come già avviene in molte città d’Italia e d’Europa”.

ULTIME NEWS