Pubblicato il

Parte il collegamento bisettimanale tra Civitavecchia e Valencia

CIVITAVECCHIA – Dopo il consolidamento della linea con Barcellona, grazie anche ai recenti finanziamenti ottenuti dall’Unione Europea per la realizzazione del pontile II della nuova Darsena Traghetti, si rafforzano ulteriormente i collegamenti tra il porto di Civitavecchia e la Spagna. 
Domani, infatti, sarà inaugurata la nuova linea bisettimanale  Ro/Ro del Gruppo Grimaldi tra i porti di  Civitavecchia e Valencia con l’impiego di due nuove navi di classe Eurocargo per auto, rimorchi e guidati. 
«Il Gruppo Grimaldi – ha spiegato soddisfatto il presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale Francesco Maria di Majo – si è organizzato per potenziare il proprio network offrendo una nuova linea che, in 30 ore, collegherà i porti di Civitavecchia e Valencia». 
Un ampliamento di quelle autostrade del mare sulle quali il porto di Civitavecchia continua a puntare in modo costante e consistente.
«La continua crescita del volume del traffico Ro/Ro che, come dichiarato dal Gruppo Grimaldi, ha registrato un aumento di oltre il 10% nel primo quadrimestre di quest’anno – ha infatti aggiunto il numero uno di Molo Vespucci – ha fatto sì che l’armatore incrementasse le proprie unità navali. Infatti a marzo 2019, entrerà in esercizio la prima delle due navi oggetto di potenziamento/allungamento le quali, grazie all’utilizzo di energia elettrica, potranno azzerare totalmente le emissioni nell’area durante lo stazionamento in banchina. Inoltre – ha concluso il presidente dell’AdSP –  essendo dotate di scrubbers, saranno abbattute le emissioni anche in fase di navigazione». 

ULTIME NEWS