Pubblicato il

Scarichi abusivi, proseguono i controlli nelle case

Sopralluogo anche del Sindaco

Sopralluogo anche del Sindaco

LADISPOLI – Proseguono a Cerveteri gli scavi da parte della Capitaneria di Porto alla ricerca di scarichi abusivi. Ieri mattina i lavori si sono concentrati sulla Settevene Palo e nei pressi del quartiere Tyrsenia. E proprio qui, si sono portati anche il sindaco di Ladispoli Alessandro Grando, il vicesindaco Pierpaolo Perretta e il delegato alle Risorse Idriche Filippo Moretti. I tre amministratori locali di Ladispoli si trovavano a Cerveteri per la costituzione del comitato istituzionale per il Monumento di Torre Flavia, quando hanno deciso poi di portarsi anche sulla Settevene Palo per rapportarsi con la Capitaneria di Porto. Non è escluso che anche il Comune di Ladispoli interverrà nei prossimi giorni sulla vicenda degli scarichi abusivi individuati a Cerveteri e che di fatto vanno a scaricare nel fosso e successivamente a mare, creando dunque, non solo un problema al comune cerite ma anche a quello ladispolano.

ULTIME NEWS