Pubblicato il

Terminal crociere "Amerigo Vespucci": oggi l'inaugurazione

Terminal crociere "Amerigo Vespucci": oggi l'inaugurazione

CIVITAVECCHIA – A novembre 2016 la posa della prima pietra, alla presenza tra gli altri del ministro Graziano Delrio. Questo pomeriggio, dopo un anno e mezzo di lavori, Roma Cruise Terminal – società composta da Costa Crociere, Marinvest e Royal Caribbean, che dal 2007 gestisce il traffico crociere nello scalo locale – è pronta ad inaugurare il nuovo terminal crocieristico ‘‘Amerigo Vespucci’’, realizzato alla banchina 12 B nord del porto di Civitavecchia. (Agg. 18/05 ore 10.32) segue

IL TERMINAL. Un investimento da circa 20 milioni di euro da parte della stessa Rct, con l’infrastruttura da 10.000 m2 progettata per movimentare flussi di 4.500 passeggeri e 9.000 bagagli. Il terminal sarà dotato di due finger retrattili per agevolare l’imbarco e lo sbarco dei passeggeri, dotato di apparecchiature radiogene per i controlli su bagagli e passeggeri. Un’opera importante per lo scalo e soprattutto per l’accoglienza di milioni di crocieristi che ogni anno scalano il porto, rendendo Civitavecchia leader nel Mediterraneo. (Agg. 18/05 ore 11)

UN PROGETTO STRATEGICO. Lo stesso ministro Delrio, all’avvio del cantiere, parlò di un progetto strategico e dell’inizio di una nuova stagione per l’Italia: un’Italia che vuole puntare sul turismo. Ma servono infrastrutture adeguate e giusta accoglienza: e su questo ha deciso di puntare Rct, con un investimento importante e al 100% privato. La società ha previsto anche l’edificazione di un ulteriore terminal, di dimensioni minori, al posto del Terminal 12 ‘‘Bramante’’. La cerimonia di inaugurazione sarà organizzata da La Pegna Produzioni, società che si occupò del Festival dei Tre Porti e delle cinque edizioni del CivitavecchiaInFestival alla Marina. (Agg. 18/05 ore 11.30)

ULTIME NEWS