Pubblicato il

Mari: ''Forza Italia deve appoggiare sempre chi lavora sul territorio''

Successo per Primavera Azzurra che ha visto ospiti importanti come De Girolamo

Successo per Primavera Azzurra che ha visto ospiti importanti come De Girolamo

CIVITAVECCHIA – Solo posti in piedi per Primavera Azzurra. La tradizionale kermesse organizzata da Emanuela Mari ha fatto registrare il tutto esaurito della sede di Forza Italia di via delle Azalee. Tanti i nomi e le personalità chiamate a raccolta dalla vicecoordinatrice azzurra. Erano presenti infatti ieri pomeriggio Alessandro Battilocchio, deputato della Repubblica, Nunzia De Girolamo, già Ministro all’agricoltura, il coordinatore azzurro Roberto D’Ottavio, il leader de La Svolta Massimiliano Grasso ed il sindaco di Montalto Sergio Caci.

La Mari ha approfittato della situazione per fare un bilancio di quanto fatto e dettare la sua linea per i prossimi mesi. «A Santa Marinella è accaduto qualcosa che non dovrà mai più accadere – ha tuonato l’azzurra -, specie a Civitavecchia. Basta con le candidature che vengono calate dall’alto. Noi, e con il coordinatore D’Ottavio siamo d’accordo, non accetteremo imposizioni dall’alto di chi, per amicizie o conoscenze, riesce ad avere il simbolo di Forza Italia per candidarsi a sindaco. Noi abbiamo tracciato un percorso lavorando giorno dopo giorno». «Se mai dovesse accadere – rincara la dose D’Ottavio – scenderemo in campo con liste civiche, portando avanti quel percorso già tracciato e frutto di lavoro quotidiano». De Girolamo ha preannunciato la costituzione dell’associazione politica ‘‘L’altra Italia’’.

ULTIME NEWS