Pubblicato il

Una mamma: ''Toccava mia figlia nelle parti intime''

Una mamma: ''Toccava mia figlia nelle parti intime''

LADISPOLI – A salire sul banco dei testimoni la mamma della vittima che ha raccontato come durante la cena di fine anno scolastico, l’uomo abbia avvicinato la figlia iniziandola a toccare nelle parti intime, infilandole anche un bigliettino da visita. Versione, quella della madre della ragazzina, confermata anche da un altro docente che avrebbe assistito alla scena e che ha raccontato come la ragazza in questione, dopo l’episodio era scoppiata in lacrime e appariva sconvolta.
Nell’udienza di ieri è stata acquisita anche la testimonianza del Maresciallo dei Carabinieri della Stazione di Ladispoli, Schiavo. Quest’ultimo ha illustrato le indagini portate avanti dai Carabinieri e all’interno delle quali è stato acquisito anche il bigliettino da visita consegnato dal docente alla ragazzina. 
Oltre alla ragazzina in questione sarebbero anche altre le vittime del docente. Diversi genitori infatti avevano raccontato ai Carabinieri le “particolari” attenzioni mostrate nei confronti delle loro figlie.
 Alle varie denunce nei confronti del 58enne il pm di Civitavecchia, Valentina Zavatto, aveva aperto un fascicolo e il gip aveva accordato la richiesta di rinvio a giudizio.

ULTIME NEWS